facebook twitter rss

Coronavirus, Ceriscioli: “Deceduto
questa notte un secondo contagiato
“,
61 i tamponi positivi nelle Marche

MARCHE - Il presidente della Regione: "Si tratta di un uomo sessantenne con patologia pregressa. Esprimo ai familiari delle vittime la mia vicinanza"
Print Friendly, PDF & Email

“E’ deceduto questa notte a Marche Nord il secondo paziente contagiato dal Coronavirus. Si tratta di un uomo sessantenne con patologia pregressa. Esprimo ai familiari delle vittime la mia vicinanza”. Il triste annuncio del presidente della Regione, Luca Ceriscioli, oggi, dopo che lo stesso governatore era stato chiamato a dare la notizia del primo decesso da Coronavirus, ieri, di un 88enne.

Il Gores ha comunicato che è terminato questa notte l’esame dei 54 tamponi effettuato ieri dalla Sod Virologia di Torrette.

“In totale nella giornata del 2 marzo – i numeri forniti dal governatore Ceriscioli – sono stati rilevati 26 tamponi positivi: 22 nell’Area Vasta 1, 3 nell’Area Vasta 2, 1 nell’Area Vasta 3.
Salgono quindi a 61 i casi positivi complessivi nelle Marche: 55 nella provincia di Pesaro e Urbino, 5 in quella di Ancona, 1 in quella di Macerata. Quest’ultima persona proviene dalle zone a rischio”.

Coronavirus: prima vittima nelle Marche, Ceriscioli: “Un anziano deceduto a Fano, aveva patologie pregresse”



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti