facebook twitter rss

Covid19 Copagri: “Bene i provvedimenti
Ismea a sostegno
delle imprese agricole”

VIRUS - Il presidente Verrascina: "Vanno incontro a esigenze produttori agricoli, che continuano a lavorare con grande responsabilità"
Print Friendly, PDF & Email

Franco Verrascina, presidente Copagri

“Prendiamo atto con soddisfazione dei provvedimenti straordinari messi in campo dall’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, che in tal modo dimostra concretamente di venire incontro alle esigenze delle tantissime imprese del settore agricolo, che nonostante le numerose ed evidenti difficoltà continuano ad assicurare con il loro lavoro e con grande responsabilità la presenza delle produzioni agroalimentari sugli scaffali della grande distribuzione”. Lo afferma il presidente della Copagri Franco Verrascina a proposito delle misure rese note dall’Ismea, in relazione all’emergenza Coronavirus.

“Da una parte, l’Istituto ha tenuto conto delle difficoltà economiche che stanno ostacolando gli agricoltori con la sospensione di tutte le rate dei mutui con scadenza nel 2020 e liquidando le spese in modalità semplificata, snellendo anche le procedure burocratiche per la realizzazione dei piani aziendali; l’estensione automatica delle garanzie Ismea su tutti i finanziamenti già garantiti e la sospensione dei termini per la realizzazione dei piani aziendali in scadenza a fine luglio, infatti, permettono di tirare un sospiro di sollievo ai tantissimi produttori agricoli in chiara sofferenza e a corto di liquidità”, aggiunge il presidente della Copagri.

“Dall’altro lato, analoga soddisfazione si esprime per i posticipi stabiliti in merito alla pubblicazione del Bando per l’insediamento dei giovani in agricoltura e al termine per la presentazione delle manifestazioni d’interesse per la vendita dei terreni della Banca della terra, viste le evidenti difficoltà e gli impedimenti oggettivi che avrebbero sensibilmente condizionato tali positive misure”, conclude Verrascina.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti