fbpx
facebook twitter rss

Coronavirus, Cesetti: “Pagamenti
bollo auto e altri tributi minori
rinviati al 31 luglio”

VIRUS - L'assessore regionale al bilancio: ”Misure necessarie per andare incontro alle esigenze dei cittadini marchigiani già stremati dalle difficoltà sia sanitarie che economico sociali”
Print Friendly, PDF & Email

La giunta regionale, convocata oggi in via straordinaria, ha approvato una proposta di legge, su indicazione dell’assessore al Bilancio Fabrizio Cesetti, per posticipare al 31 luglio il pagamento del bollo auto e di altri tributi minori. “In attesa dell’auspicabile recepimento a livello nazionale degli emendamenti proposti dalla Regione Marche e avendo la Regione stessa la possibilità di agire direttamente sulla tassa del bollo auto e sui tributi di sua competenza – commenta l’assessore Cesetti – abbiamo deciso di procrastinare il pagamento al 31 luglio”.

La proposta di legge prevede inoltre la possibilità per la giunta regionale di adottare in via amministrativa provvedimenti per ulteriori posticipazioni delle scadenze. “In questa drammatica emergenza sanitaria abbiamo voluto approvare con urgenza tali misure necessarie per andare incontro alle esigenze dei cittadini marchigiani già stremati dalle difficoltà sia sotto l’aspetto sanitario che quello economico e sociale” ha aggiunto l’assessore Cesetti.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X