fbpx
facebook twitter rss

“Manuale del Guerriero”,
ecco il video di Regione e Anci
con le dieci mosse per sconfiggere il Coronavirus

VIRUS - La Regione e l'Anci Marche hanno realizzato un video che vede i marchigiani come guierrieri impegnati, tutti insieme, nella lotta al 'nemico'. Un video con dieci regole essenziali per iniziare a vincere la battaglia
Print Friendly, PDF & Email
Il video della Regione e dell'Anci con le 10 mosse contro il Coronavirus

Il governatore Ceriscioli (dx) e il presidente Anci Marche Mangialardi

Coronavirus, ecco un nuovo video di Regione Marche e Anci: il “Manuale del guerriero”. “In questi giorni – ricordano Regione e Anci Marche – conosciamo tanti eroi, che non ci stanchiamo mai di ringraziare. Non dimentichiamo però che ognuno di noi è in prima linea nella lotta contro il Covid19. I marchigiani sono gente tosta, che combatte. Dieci mosse per sconfiggere il Coronavirus, dal restare a casa al curare il proprio ‘rifugio’, dall’uscire solo se necessario, con dietro l’autocertificazione, al mantenere la distanza di sicurezza. E ancora, niente strette di mano, abbracci.

Dall’igiene personale, insomma, a partire dal lavarsi le mani al non toccarsi il viso, il naso, gli occhi e la bocca perché il nemico entra anche da lì. Insomma un vademecum, con parola d’ordine ‘prudenza’ per cercare di non contrarre il virus, primo passo da compiere nella battaglia contro il Covid-19, passo imprescindibile per limitare al massimo iil contagio e sconfiggere il flagello virale. Contro il Coronavirus, se siamo bravi guerrieri, combattiamo tutti insieme perché il vaccino siamo noi”. Ogni strumento è buono, dunque, per cercare di far passare il più possibile i messaggi del restare a casa e dell’evitare contatti, anche quello semiserio del guerriero contro il male comune, pur di contenere, ridurre e infine sconfiggere la piaga Coronavirus che sta mietendo vittime su vittime anche nelle Marche.

redazione CF

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X