facebook twitter rss

“Grazie a cittadini e aziende che ci sono vicini
Noi non molliamo, voi restate a casa”
la lettera della Croce Azzurra

SANT'ELPIDIO A MARE - MONTE URANO - I ringraziamenti del presidente Roberto Mazzoni: "Un grazie particolare va ai nostri volontari e ai nostri dipendenti, che in questi giorni fanno turni molto lunghi per far sì che più equipaggi siano disponibili 24 ore su 24. Grazie anche alle loro famiglie"
Print Friendly, PDF & Email

In questo momento così difficile e delicato per tutti noi, sento il dovere di dire grazie a tutte le aziende e a tutti i cittadini che in questo periodo ci stanno sostenendo con le loro donazioni, con cui acquistiamo materiale di protezione individuale e materiale di sanificazione; grazie a tutte quelle persone che giornalmente fanno recapitare presso la nostra sede prodotti alimentari; grazie a tutti quelli che ci scrivono tantissimi messaggi di incoraggiamento a non mollare”. Inizia così la lettera che il presidente della Croce azzurra Sant’Elpidio a Mare-Monte Urano, Roberto Mazzoni ha simbolicamente spedito a tutti i cittadini.
“Un grazie particolare va ai nostri volontari e ai nostri dipendenti, che in questi giorni fanno turni molto lunghi per far sì che più equipaggi siano disponibili 24 ore su 24, per rispondere immediatamente a qualsiasi emergenza. Grazie anche alle loro famiglie, per la pazienza che dimostrano nei confronti dei loro cari, impegnati in prima linea.
Non nascondo che anche noi abbiamo paura, ma il vostro affetto e la vostra vicinanza – conclude il presidente rivolgendosi direttamente ai cittadini – ci danno tanta forza e stimolo a non mollare mai. Grazie veramente di cuore a tutti voi, da parte mia, del consiglio direttivo e di tutta la Croce Azzurra. Noi non molliamo, voi restate a casa”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti