facebook twitter rss

Coronavirus: altri quattro decessi
all’ospedale Murri, nelle Marche
28 morti in 24 ore

FERMO - Si tratta di un uomo di Torre San Patrizio, deceduto oggi, di una donna di Rapagnano spirata nella serata di ieri. Ieri spirati anche un uomo di Fermo e una donna di Monte San Pietrangeli. Attualmente sono 72 le persone ricoverate all'ospedale del capoluogo di provincia
Print Friendly, PDF & Email

Il pre-triage davanti all’ingresso del Pronto Soccorso

di Giorgio Fedeli

Il fatale Coronavirus, purtroppo miete altre quattro vittime nel Fermano. Oggi, infatti, all’ospedale civile Murri si è spento un uomo di Torre San Patrizio. E la sua scomparsa arriva a poche ore di distanza da quella di una donna di Rapagnano, spirata nella serata di ieri. Dalle 18 di ieri sono deceduti anche una donna di Monte San Pietrangeli di 81 anni e un uomo di Fermo di 78 anni. I morti al nosocomio del capoluogo di provincia purtroppo salgono, quindi a 29. Nell’ospedale di Fermo, attualmente sono ricoverati 72 pazienti affetti da Coronavirus.

Quella di oggi, dopo la tregua di ieri, con zero decessi e 120 tamponi negativi effettuati, come prima tranche, sui sanitari, fa registrare anche delle crescite nei numeri dei contagiati nel territorio provinciale che dai 204 di ieri sono passati ai 233 di oggi. Stesso dicasi purtroppo per le persone in isolamento domiciliare che in 24 ore passano da 602 a 645.

Nefaste, nelle Marche, le ultime 24 ore dove si sono registrati 28 decessi. I morti a causa del Covid19 dunque nella nostra regione salgono a 364: 246 uomini e 118 donne con un’età media di 79,9 anni e una percentuale di patologie pregresse pari al 97,5%.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti