facebook twitter rss

Covid: a Campofilone spirata una pesarese
Due decessi nelle Marche, nessuno
al Murri dove i ricoveri scendono a 11

FERMANO - All'ospedale Murri di Fermo, invece, non si sono registrati decessi, fortunatamente, e i ricoveri scendono ancora: siamo a quota 11 (di cui 2 in rianimazione) perché, rispetto a ieri, due pazienti sono stati dimessi e sono tornati a casa
Print Friendly, PDF & Email

E’ una 84enne di Pesaro, spirata a Campofilone, una delle due ultime vittime del Coronavirus nelle Marche. La donna, originaria di Pesaro è deceduta nel Comune fermano. Con lei, nelle ultime ore, si è spento anche un uomo di 86 anni di Macerata. Solo loro le ultime due vittime del Covid nelle Marche. I decessi nella nostra regione dunque salgono a 971. L’età media delle persone decedute è di 80,5 e per il 94,7 per cento dei casi con patologie pregresse, come gli ultimi due casi. Sono questi i dati che emergono dal bollettino medico del Gores diffuso nel pomeriggio odierno.

All’ospedale Murri di Fermo, invece, non si sono registrati decessi, fortunatamente, e i ricoveri scendono ancora: siamo a quota 11 (di cui 2 in rianimazione) perché, rispetto a ieri, due pazienti sono stati dimessi e sono tornati a casa.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X