facebook twitter rss

Riecco il mercato alimentare in piazza Gaslini,
ripartono l’Ecocentro e la consegna
dei sacchetti per i rifiuti

PORTO SAN GIORGIO - L'amministrazione comunale annuncia le novità in materia di mercato ambulante, ma solo per i prodotti alimentari, e su Ecocentro e consegna dei sacchetti per l'immondizia
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore Valerio Vesprini

Giovedì prossimo torna il mercato alimentare in piazza Gaslini. Il Comune ha, infatti, disposto la riapertura del mercato ambulante per i soli prodotti alimentari.

“Dopo un confronto tra l’assessore al Commercio Valerio Vesprini e i rappresentanti della categoria – fanno sapere dal Comune – l’attività riprenderà giovedì 7 maggio in piazza Gaslini: l’area è stata ritenuta idonea al rispetto delle vigenti normative di contenimento della diffusione del Coronavirus”.

Dal mercato ai rifiuti con la riapertura, il prossimo 4 maggio, dell’Ecocentro. “E riprende – aggiungono dall’ente – anche la consegna sacchetti negli uffici Sgds di via Veneto. La San Giorgio Distribuzione Servizi comunica, infatti, la riapertura dal lunedì 4 maggio dell’Ecocentro e della distribuzione dei sacchetti. Gli ingressi saranno disciplinati dal personale della società, saranno vietati agli utenti privi di mascherina protettiva.

Marco Ceccarani

Si raccomanda, presso l’Ecocentro, di procedere ad una velocità moderata evitando la sosta all’interno e conferendo i rifiuti nel minor tempo possibile. Gli addetti hanno la facoltà di chiudere la struttura e sospendere la distribuzione dei sacchetti in caso di inosservanza della distanza interpersonale di un metro o di eccessivo afflusso, sia interno che esterno. Gli uffici in via Veneto saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, il sabato dalle 10 alle 12. Martedì l’apertura pomeridiana dalle 15 alle 17. L’Ecocentro in largo Carducci sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 7 alle 12. Martedì e venerdì dalle 15 alle 18″.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti