fbpx
facebook twitter rss

Lotta al Coronavirus, ecco
come effettuare donazioni
all’Area vasta 4

FERMANO - Il direttore Livini: "Nel ringraziare per la disponibilità già da più parti pervenuta, l'Av4 si rende disponibile ad accettare elargizioni pecuniarie liberali spontanee secondo criteri di massima trasparenza, tracciabilità e collaborazione"
Print Friendly, PDF & Email

Facendo seguito a sollecitazioni e o segnalazioni di terzi in tal senso, si rappresenta che questa Area Vasta 4 di Fermo dell’Asur Marche, nel ringraziare anticipatamente per la disponibilità già da più parti pervenuta, si rende disponibile ad accettare elargizioni pecuniarie liberali spontanee motivate da spirito di contribuzione all’opera istituzionale di contrasto all’epidemia Covid-19 (Coronavirus) in corso, tanto secondo criteri di massima trasparenza, tracciabilità e collaborazione“. Queste le prime righe della lettera a firma del direttore dell’Av4, Licio Livini con cui si sensibilizza la popolazione a compiere un gesto in favore della sanità in emergenza, anche nel Fermano.

“A tale scopo tutti coloro che intendano procedere volontariamente in tal senso dovranno effettuare il relativo versamento a mezzo bonifico bancario mediante accredito sull’Iban: IT 23 V 02008 69451 000105662449 riportando chiaramente ed esclusivamente nella causale la dicitura “Liberalità Coronavirus Av4 Fm Asur” LIBERALITA’ CORONAVIRUS AV4FM ASUR”
Precisiamo che le elargizioni resteranno riservate e non saranno pubblicizzate quanto ai relativi autori. Vorrei puntualizzare anche che i contributi pervenuti si intenderanno acquisiti senza vincolo di destinazione nella spesa. Questa amministrazione, ad oggi, non ha autorizzato alcuno a richieste di denaro presso il pubblico, di cui pertanto non risponde, restando gli eventuali promotori terzi di ‘raccolte fondi’ organizzatori di autonome iniziative a propria cura ed oneri. Questo ente infine non assume responsabilità alcuna in ordine alla fruibilità o meno di benefici fiscali o circa effetti ulteriori comunque correlabili alla natura del contributo e/o alla qualifica del ricevente”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X