fbpx
facebook twitter rss

Coronavirus: salgono
a 8 i positivi nel Fermano

Il videomessaggio di Ceriscioli

MARCHE - Il governatore Ceriscioli: "Le curve epidemiologiche ci indicano la direzione dei prossimi giorni: stiamo andando verso il raddoppio dei casi. Sarà una settimana di trincea e noi continuiamo a lavorare perché la sanità sia pronta"
Print Friendly, PDF & Email

Luca Ceriscioli

“Fino a questo momento non sono stati registrati decessi”. Il bollettino del Gores, il gruppo regionale per l’emergenza sanitaria delle Marche parte con una buona notizia, la migliore possibile dal momento che, dopo i 5 decessi registrati ieri, con anche una donna del Maceratese spirata all’ospedale di Fermo, si parla di vita. Ma purtroppo si registra invece il primo caso positivo ad Ascoli Piceno. E dai numeri forniti alle 12 di oggi dal Gores i tamponi positivi nel Fermano salgono a 8. Sul fronte regionale la Sod Virologia dell’ospedale di Torrette di Ancona ha comunicato questa mattina che sono in totale 479 i campioni positivi, su un totale di 1656 testati fino a oggi nelle Marche.

“Le curve epidemiologiche – afferma il presidente Ceriscioli – ci indicano la direzione dei prossimi giorni: stiamo andando verso il raddoppio dei casi. Sarà una settimana di trincea e noi continuiamo a lavorare perché la sanità sia pronta. Invito di nuovo tutti i cittadini a osservare strettamente le indicazioni per contenere il contagio e ringrazio di cuore tutti gli operatori della sanità che in questi giorni stanno svolgendo un lavoro straordinario”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X