Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Altra tragedia sulla A14: 27enne di Altidona perde la vita in un terribile frontale vicino all’uscita di Grottammare

LA VITTIMA è Giulia Salvatori, originaria di San Benedetto e residente ad Altidona. Lo scontro è avvenuto sulla corsia nord, nel punto in cui c'è lo scambio di carreggiata. Il tratto autostradale interessato dall'incidente è stato riaperto alle 21,30. Sul posto Polizia Autostradale, ambulanze del 118, Vigili del fuoco e personale di Aspi

 

Tragedia poco fa sull’autostrada A14, poco prima dell’uscita di Grottammare, in direzione nord.

Anche stavolta si è trattato di uno scontro frontale dall’esito mortale tra un’automobile e un mezzo pesante.

 

La vittima è Giulia Salvatori, di 27 anni, originaria di San Benedetto ed abitava ad Altidona.

 

La vettura procedeva in direzione nord. L’impatto è avvenuto nel punto in cui c’è lo scambio di carreggiata per via dei lavori di ammodernamento della galleria Croci di San Benedetto e che hanno reso necessaria la chiusura della corsia sud.

 

Le cause sono al  vaglio della Polizia Autostradale di Porto San Giorgio.

Ma intanto, Autostrade per l’Italia in una nota precisa che l’incidente è avvenuto «in corrispondenza di un cantiere di lavori correttamente installato e segnalato.

Dalle prime ricostruzioni – afferma ancora Aspi –  sembrerebbe che l’utente alla guida dell’autovettura, nel percorrere a forte velocità la corsia in deviazione sulla carreggiata opposta, temporaneamente attivata al fine di smaltire gli accodamenti, abbia invaso la corsia dedicata alla marcia nella direzione opposta scontrandosi frontalmente con un mezzo pesante».

 

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi. Oltre alla Polstrada, anche le ambulanze della Potes del 118 di San Benedetto, i Vigili del fuoco del Distaccamento rivierasco e il personale della Direzione di Tronco di Pescara Autostrade per l’Italia.

 

L’autista del camion P. B. di  51 anni, è rimasto lievemente ferito ed è stato trasportato al Pronto  Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

 

La circolazione si è bloccata nell’imminenza dell’incidente e subito si sono create  lunghe code. Nel frattempo il tratto tra San Benedetto e Grottammare è stato chiuso. Agli utenti diretti verso Ancona, dopo l’uscita a San Benedetto si consiglia di percorrere la Statale Adriatica per poi rientrare in autostrada a Grottammare.

 

L’autostrada è stata riaperta alle ore 21,30. 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti