facebook twitter rss

Coronavirus, altri 172 tamponi
positivi nelle Marche su 570 test

MARCHE - Stando ai dati Gores nel bollettino sanitario diramato questa mattina, ieri sono stati riscontrati 172 positivi su un totale di 570 test effettuati. Ma occhio alle proporzioni per sperare
Print Friendly, PDF & Email

Iniziamo, purtroppo, per dovere di cronaca, con un numero inesorabile: 172. Tanti infatti sono i tamponi riscontrati ieri nelle Marche, e comunicati questa mattina dal Gores, il gruppo operativo regionale di emergenza sanitaria. Ma, subito un altro numero fondamentale: i 172 tamponi positivi sono stati riscontrati su un totale di 570 esami effettuati. Perché così importante il 570? Perché significa che è stato riscontrato un positivo ogni 3,31 campioni analizzati. Certo, sicuramente troppo poco per parlare di miglioramento, se lo si legge in chiave statistica. Così almeno vorrebbero i matematici. Ma perché negare ai più speranzosi una lettura ottimistica, seppur ancora troppo presto per dire ‘scientifica’, dei dati?

Ed ecco la proporzione della speranza. Basti dire che è la prima volta, dopo diversi giorni, che l’unità è un 3. Ieri, infatti, (sui campioni testati il giorno prima) stando ai dati forniti dal Gores quel rapporto era di  2,63, giovedì eravamo a 2,45, mercoledì a 2,75. Insomma, sì, ci sono tanti altri tamponi positivi ma in un periodo in cui la speranza e la determinazione nel voler sconfiggere quanto prima il nemico comune che porta il nome di Coronavirus, quel 3,31 può essere letto come un bel messaggio di speranza. Insomma oggi la percentuale tra tamponi positivi e test effettuati è dello 0,30, mentre ieri, ad esempio, era dello 0,37 che poi sarebbe anche la percentuale nel rapporto tra i tamponi positivi in totale fino ad oggi (2153) e il totale dei test effettuati (5740). Ma anche in questo caso meglio andarci con i piedi di piombo: il trend parte dai giorni in cui i test si contavano sul palmo di una mano.

Intanto, dall’aggiornamento delle 12 del Gores, ad oggi nelle Marche risultano 883 ricoverati di cui 141 in terapia intensiva e, come annunciato dal governatore Ceriscioli, due guariti. Entrando nel merito dei dati del Fermano, alle 12 di oggi al Gores risultano 82 casi positivi al Murri e 10 in terapia intensiva mentre le persone in isolamento domiciliare sono 646 di cui 81 sintomatici.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti