fbpx
Jessica Marcozzi Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Coronavirus: quarto decesso al Murri
E’ un uomo di Porto Sant’Elpidio,
altri 13 tamponi positivi
tra cui 4 operatori sanitari

FERMO - Si tratta di un 71enne spirato ieri sera all'interno dell'ospedale. E' la quarta vittima da Coronavirus registrata nel nosocomio del capoluogo di provincia, la seconda residente nel Fermano
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Purtroppo sono quattro. Tanti infatti sono i decessi registrati negli ultimi giorni all’ospedale Murri di Fermo a causa del contagio da Coronavirus. L’ultimo, ieri sera. Si tratta di un uomo di 71 anni, di Porto Sant’Elpidio. Stessa età e stessa residenza di quello che è spirato solo 24 ore prima, sempre al nosocomio fermano. Una lista drammatica con il dramma per la scomparsa di due elpidiensi, due vittime del Fermano, dopo le due donne di 83 e 85 provenienti dal Pesarese e dal Maceratese decedute al Murri.

Ma c’è anche una buona notizia, seppur con beneficio di inventario, e per quanto si possa parlare oggi di buone notizie dinanzi al quarto decesso in pochi giorni: il primo paziente ricoverato al Murri, quello arrivato da Pesaro e finito in Rianimazione, è in via di guarigione.

Attualmente all’ospedale Murri di Fermo sono ricoverati 38 pazienti contagiati dal Covid-19: 31 si trovano a Malattie Infettive mentre 7 in Rianimazione. Ma il raggio di azione della sanità fermana, dell’Area vasta 4 non si ferma al solo Murri. Sì perché i sanitari stanno seguendo quotidianamente le condizioni di salute di 194 persone in isolamento domiciliare, di cui 12 con sintomi da Coronavirus. Tornando all’interno delle mura dell’ospedale, ieri è stato attivato un percorso specifico al pronto soccorso, e i tamponi sono effettuati anche e direttamente all’interno del presidio medico-sanitario. Per andare al dunque, nella sola giornata di ieri sono stati effettuati 34 tamponi. E di questi, 13 sono risultati positivi. Tra di loro anche 4 operatori sanitari che quotidianamente sono al servizio del prossimo, anche a rischio della loro salute, come quei tamponi positivi dimostrano evidentemente. Dei 34 esami, quattro necessitano di ulteriori approfondimenti sanitari e, dunque, ne emerge che sono 17 i tamponi negativi. 

Coronavirus: al Murri spirato un uomo di Porto Sant’Elpidio, spunta un ‘positivo’ a Monte Urano



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X