facebook twitter rss

L’annuncio del sindaco Mancini: “Concluso il mio periodo di isolamento, sono in buona salute,
4 casi positivi a Montegranaro

MONTEGRANARO - Mancini: "Purtroppo a Montegranaro ad oggi si sono registrati 4 casi positivi al Coronavirus e diverse sono le famiglie in isolamento controllato"
Print Friendly, PDF & Email

Ediana Mancini e Laura Latini

 

Nella giornata di ieri (15 marzo) si è concluso il mio periodo di isolamento con vigilanza attiva dell’Asur. Sono in buona salute e da oggi come tutti voi sarò soggetta alle generali limitazioni di movimento previste dalla normativa, salvo le attività strettamente necessarie all’espletamento del mio ruolo”. Questo l’annuncio del sindaco di Montegranaro Ediana Mancini da due settimane in quarantena dopo essere entrata a contatto con un suo stretto familiare risultato positivo al Coronavirus.

 Oggi l’annuncio ufficiale e un respiro di sollievo da parte di tutta la comunità: “Non ho parole sufficienti per esprimere la gratitudine a quanti, colleghi, dipendenti, amici e conoscenti, mi hanno sostenuta e incoraggiata in un periodo tanto buio per me e la mia famiglia. Ritengo che gli affetti familiari, la solidarietà, la generosità possano alimentare il coraggio di cui abbiamo bisogno per superare tutti insieme questa prova”.

Sindaco Mancini che annuncia: “Purtroppo a Montegranaro ad oggi si sono registrati 4 casi positivi al Coronavirus e diverse sono le famiglie in isolamento controllato; a tutti loro esprimo la mia vicinanza e gli auguri più cari. Questo è l’appello che faccio a tutti i montegranaresi: non perdete la speranza, rispettate le regole, siate responsabili e pazienti. Chiedo a tutti il massimo sforzo perché possiamo uscire quanto prima dall’emergenza che ha stravolto le nostre vite. Vorrei sottolineare il lavoro prezioso dei Carabinieri, della Polizia Locale, della Protezione Civile, dei dipendenti comunali e degli operatori della raccolta differenziata. Un ringraziamento particolare va a commercianti, farmacisti, medici di base e ospedalieri, infermieri,
volontari della Croce Gialla e della Caritas. É grazie al loro lavoro, che in questo momento durissimo sfocia nel sacrificio, che il nostro vivere quotidiano diventa più sopportabile. Grazie a Don Sandro, Don Lambert e Don Jacob che continuano a confortare spiritualmente la nostra comunità, pur con le limitazioni imposte. Grazie alla Comunità Islamica, che ha offerto la sua disponibilità alla divulgazione in lingua araba delle informazioni, così come le altre comunità straniere presenti a Montegranaro. Invito tutti a seguire regolarmente la pagina Facebook del Comune per notizie e aggiornamenti. Insieme ce la faremo”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X