facebook twitter rss

Da Fermo a Monte Urano
per portare a spasso il cane,
denunciati dalla polizia locale

MONTE URANO - La coppia è stata sorpresa dalla polizia locale di Monte Urano e denunciata. Portare a spasso il cane da un Comune all'altro non è permesso dalla legge in questi tempi di restrizioni da Coronavirus
Print Friendly, PDF & Email

In coppia, da Fermo a Monte Urano, per portare a spasso il cane. In questo periodo di restrizioni massime non è proprio un comportamento ammissibile. Anzi, peggio, stando alle normative imposte dal presidente del Consiglio dei Ministri con il decreto 11/2020, è da denuncia.

Ed è quanto infatti si sono beccati oggi due fermani, una coppia per la precisione, sorpresi dalla polizia municipale di Monte Urano al parco fluviale, in territorio monturanese. I due sono stati fermati e a seguito dell’identificazione è venuto fuori che erano residenti nel comune capoluogo di provincia e che la loro presenza al parco fluviale era legata esclusivamente alla decisione di portare a spasso il cane. A nulla sono valse le giustificazioni accampate dai due. Travalicare i confini comunali per portare a spasso il cane non è ammissibile. E ora i due dovranno rispondere di inosservanza di provvedimento legalmente dato dall’Autorità.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X