facebook twitter rss

L’aiuto concreto della Bcc di Ripatransone
e del Fermano alle Aree vaste
nell’emergenza sanitaria

AIUTI - L’istituto di Credito ha donato un consistente numero di mascherine protettive ai nosocomi di San Benedetto del Tronto, di Fermo e alla Rsa di Ripatransone, e ha aderito all’iniziativa regionale Progetto 100 per la realizzazione del nuovo presidio
Print Friendly, PDF & Email

Michelino Michetti

“A pochi giorni dalla giornata nazionale della salute celebrata il 7 aprile, anche la Banca di Ripatransone e del Fermano Credito Cooperativo vuole dare una risposta concreta e immediata alle necessità del sistema sanitario locale.  L’istituto di Credito ha donato un consistente numero di mascherine protettive ai nosocomi di San Benedetto del Tronto, di Fermo e alla Rsa di Ripatransone, inoltre, la Banca di Ripatransone e del Fermano, ha aderito attraverso Federazione marchigiana delle Banche di Credito Cooperativo, all’iniziativa regionale denominata Progetto 100 per la realizzazione del nuovo presidio progettato per fronteggiare l’emergenza in corso“. Così l’istituto di credito in una nota in cui si comunica la vicinanza, fattiva, della banca a chi è in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus.

“La Banca di Credito di Ripatransone e del Fermano per la sua storia, è legata indissolubilmente al suo territorio – ha sottolineato il presidente Bcc Michelino Michetti – ed è pertanto doveroso agire in modo tempestivo ed efficace per il sostegno della sua comunità. Nel nostro piccolo vogliamo dare il nostro contributo alla sua ripresa a partire dalla salute”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti