fbpx
facebook twitter rss

Norme anti-Coronavirus:
controlli incrociati della Polizia locale,
oltre 40 accertamenti in poche ore

PORTO SANT'ELPIDIO - Controlli a tutto campo, anche questa mattina, da parte della Polizia locale di Porto Sant'Elpidio che ha effettuato circa 40 accertamenti in merito al rispetto delle norme anti-Covid19 tra strade, parchi della città e lungomare
Print Friendly, PDF & Email

Continuano senza sosta i controlli della Polizia locale di Porto Sant’Elpidio tesi a far rispettare le norme per contrastare il contagio da Coronavirus. Anche questa mattina due pattuglie della polizia locale hanno effettuato numerosi controlli sia alla circolazione stradale che nei parchi della città e sul lungomare, fino alla spiaggia.

E quindi, automobilisti sì ma anche ciclisti e pedoni incontrati in giro per la città o in entrata e uscita da Porto Sant’Elpidio. Una quarantina, in totale, gli accertamenti effettuati nel corso della mattinata dai quali non sono emerse trasgressioni alle norme. Intanto dal comando della polizia locale elpidiense, guidata dal comandante Luigi Gattafoni, ringraziano la Va.Fra. di Marco Funari e il suolificio Stella di Gianluca Chiappa per aver donato agli agenti delle mascherine che i poliziotti potranno usare per proteggersi dal contagio durante i controlli che, con ogni probabilità verranno ulteriormente intensificati in occasione della Pasqua.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X