facebook twitter rss

Il Comune di Petritoli in anticipo
sulla tabella di marcia degli aiuti

PETRITOLI - Il sindaco Pezzani: “Oggi consegna dei dispositivi di protezione a tutta la popolazione. Buoni spesa già recapitati ai beneficiari. Rimane fondamentale l'impegno a restare a casa”
Print Friendly, PDF & Email

Continua incessante l’impegno delle istituzioni del territorio sul fronte della lotta al Coronavirus e a sostegno della popolazione. Nella giornata odierna il Comune di Petritoli provvederà alla consegna di mascherine protettive a tutta la popolazione.

I dispositivi di protezione, avuti grazie alla collaborazione del Comune con l’Associazione Centro Famiglie Valmir, saranno distribuiti grazie all’immancabile sostegno del gruppo di Protezione Civile, dei volontari della Croce Arcobaleno e di alcuni ragazzi che si sono resi disponibili.

Il primo cittadino Luca Pezzani tiene a sottolineare: “Grazie al grande lavoro svolto in questo periodo dagli uffici comunali, siamo riusciti ad accelerare i tempi di gestione dei buoni spesa. Abbiamo anticipato la consegna degli aiuti economici, recapitandoli già nelle giornate di mercoledì e giovedì; oggi termineremo”.

I buoni spesa elargiti, fanno parte di una prima tranche di risorse messa a disposizione dall’amministrazione per venire incontro a quanti si trovino in difficoltà dato il momento altamente critico anche sul fronte economico. Dagli uffici comunali hanno inoltre anticipato che, dalla prossima settimana, presumibilmente dalla giornata di mercoledì, sarà emesso un nuovo avviso, seguendo nuovi criteri per la gestione dei rimanenti fondi.

 

Il mio pensiero è costantemente rivolto a tutti i petritolesi – rimarca il Sindaco Pezzani – Sarà sicuramente una Pasqua diversa, è un momento duro e difficile e non sappiamo quanto ancora dureranno le restrizioni. La cosa certa, è che il  Comune cercherà di essere quanto più vicino possibile alla cittadinanza. Siamo sempre a disposizione. Rimane importante il rispetto delle regole per non vanificare gli sforzi che si stanno affrontando”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti